Cuba

0

A Cuba l’assicurazione viaggio è obbligatoria.

A partire da maggio 2010 gli stranieri che desiderano recarsi a Cuba devono essere obbligatoriamente titolari di una polizza assicurativa che copra le eventuali spese mediche da sostenere sull’isola.

La polizza dovrà essere emessa da entità assicuratrici riconosciute a Cuba.

E’ meglio esserne già in possesso al momento dell’ingresso nel Paese altrimenti sarete costretti ad acquistarla in frontiera da Compagnie di Assicurazione Cubane.

Perché fare un’assicurazione?

Per l’ingresso a Cuba è richiesta obbligatoriamente un’assicurazione sanitaria ma avere una polizza che comprenda anche altre garanzie è comunque sempre consigliato: oltre alle spese mediche derivanti da una malattia o un ricovero in ospedale infatti potreste essere costretti a sostenere altre spese derivanti per esempio dal viaggio familiare in caso di ricovero, dalla perdita o il furto del bagaglio o dalle spese legali da sostenere in caso di incidente.

Viaggiare sicuri per godersi le vacanze a Cuba

Cuba è una destinazione turistica molto attraente e desiderata per il suo clima tropicale, le sue meravigliose spiagge e il suo mare cristallino. E’ anche rinomata per i suoi famosi sigari (« Habanos » e « Cohiba ») e per il suo ottimo Rhum ottenuto dalla distillazione della canna da zucchero.L’isola affascina i turisti anche grazie ai suoi classici balli latino/americani… famosa in tutto il mondo la salsa. Ma l’atmosfera magica e invitante non deve impedirvi di essere estremamente attenti e prudenti soprattutto nella capitale, l’Avana: tenete nel portafoglio pochi soldi e fate sempre una fotocopia dei vostri documenti. Se viaggiate in auto evitate di dare passaggi agli autostoppisti che incontrate sulle strade dell’Isola in quando alcuni potrebbero essere degli impostori.

A Cuba, come in altri Paesi dei Caraibi, sono frequenti venti violenti o addirittura cicloni. Se doveste trovarvi in mezzo a un ciclone è indispensabile seguire le istruzioni d’emergenza delle autorità locali o del vostro hotel.

Vaccinazioni

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie. E’ comunque fortemente sconsigliato bere l’acqua del rubinetto o consumare frutta o verdura cruda.
Portate sempre con voi un kit di pronto soccorso in quanto capita spesso che le farmacie abbiano esaurito i farmaci.
E’ utile indossare pantaloni o abiti lunghi e usare spray repellenti contro gli insetti proprio per evitare di contrarre la febbre dengue, tipica malattia trasmessa dalle zanzare e contro la quale non esiste alcun trattamento.

 

Comments are closed.